Q&A

  • Qual è l'obiettivo di investimento di questo prodotto?

    Il db x-trackers Harvest CSI300 INDEX UCITS ETF (DR) (l'"ETF Harvest CSI300") punta a conseguire risultati di investimento generalmente in linea con la performance dell'Indice CSI300, al lordo delle spese e delle commissioni. L'indice CSI300 comprende i 300 titoli a maggiore capitalizzazione e più liquidi quotati sulle Borse di Shanghai e Shenzhen ed è denominato in Renminbi cinesi.

  • Perché questo ETF è speciale?

    L'ETF Harvest CSI300 è il primo ETF quotato in Italia ad offrire agli investitori un accesso diretto al mercato azionario della seconda economia a livello globale, la Cina. Il prodotto copre tutti i principali settori tramite l'acquisto di azioni cinesi di tipo A, caratterizzate storicamente da forti restrizioni agli investimenti da parte di soggetti non residenti in Cina. Altri ETF che si propongono di offrire un'esposizione alle azioni cinesi di tipo A lo fanno con una modalità di replica indiretta, ossia utilizzando strumenti derivati.

  • In cosa consiste la particolarità delle azioni di tipo A quotate sulle borse di Shanghai e Shenzhen?

    Le azioni di tipo A sono quotate sulle borse di Shanghai e Shenzhen in Renminbi cinesi e rappresentano il segmento di azioni cinesi più ampio. Attualmente, esistono circa 2.467 azioni di tipo A e soltanto 106 azioni di tipo B, quotate in USD (Shanghai) o dollari di Hong Kong (Shenzhen) e 178 azioni di tipo H, quotate sulla Borsa di Hong Kong. Anche la capitalizzazione di mercato delle azioni di tipo A è di gran lunga superiore. Alla data del 30 novembre 2013 superava i 3.900 miliardi di USD, un valore pari al 75 percento circa della capitalizzazione totale del mercato dei titoli cinesi quotati sulle borse di Shanghai, Shenzhen e Hong Kong. Di conseguenza, l'ETF Harvest CSI300, che replica la performance delle più importanti azioni di tipo A, offre agli investitori l'opportunità di partecipare direttamente alla performance del maggiore segmento azionario cinese (Fonte: Borsa di Hong Kong, Borsa di Shenzhen, Borsa di Shanghai, novembre 2013)

  • Perché l'ETF è stato quotato in Europa?

    Il mercato degli ETF europeo è stato costituito oltre 12 anni fa ed ha un patrimonio gestito ("AUM") di oltre 387,5 miliardi di USD, più del doppio rispetto al mercato dell'Asia-Pacifica. (Fonte: Deutsche Bank, ottobre 2013)

    Tuttavia, il livello di esposizione del mercato degli ETF europeo alla Cina resta minimo. Dei 1.336 ETF presenti in Europa, attualmente soltanto il 13 percento è focalizzato sulla Cina. Gli ETF quotati in Europa che offrono un'esposizione alle azioni di tipo H gestiscono soltanto 4,6 miliardi di USD circa e rappresentano appena il 2% del patrimonio totale gestito dagli ETF azionari quotati in Europa. Attualmente, il patrimonio degli ETF cinesi è per lo più investito in ETF di azioni di tipo H e non in ETF di azioni di tipo A; ciò significa che le azioni di tipo A possono presentare un grande potenziale di crescita (Fonte: Deutsche Bank, settembre 2013)

  • Qual è la composizione dell'indice CSI300?

    L'indice CSI300 è composto da 300 azioni di tipo A, i titoli delle maggiori società della Cina in termini di capitalizzazione di mercato e liquidità. Attualmente, il settore finanziario rappresenta il 38 per cento dell'indice CSI300, seguito dalle società industriali con il 14 per cento e dai gruppi di beni di consumo discrezionali con il 12 percento della ponderazione dell'indice (fonte: Deutsche Bank, novembre 2013). Informazioni aggiornate sulla composizione dell'Indice CSI300 sono disponibili in qualsiasi momento al seguente link: http://www.etf.db.com/ITA/ITA/ETF/LU0779800910/-/CSI300-UCITS-ETF

  • Com'è riuscita Deutsche Asset & Wealth Management a lanciare un prodotto come questo?

    Per lanciare questo nuovo prodotto sul mercato, Deutsche Asset & Wealth Management ("Deutsche AWM") ha siglato una partnership con Harvest Global Investments ("Harvest"). Harvest, che si è aggiudicata il titolo di "JV House of the Year" per due anni consecutivi*, sta consolidando ulteriormente la sua collaborazione con Deutsche AWM. Storicamente, i controlli imposti dal governo cinese hanno limitato gli investimenti diretti in azioni di tipo A. Tuttavia, grazie alle trasformazioni di carattere normativo introdotte in Cina, Deutsche AWM e Harvest sono riuscite a sviluppare insieme questo ETF.
    *Asia Asset Management

  • Chi è Harvest?

    Harvest Global Investments Limited è stata tra i primissimi gestori del risparmio cinesi di Hong Kong ad ottenere lo status di Investitore Istituzionale Straniero Qualificato in RMB (Renminbi Qualified Foreign Institutional Investor – RQFII) in Cina e ha lanciato con successo quattro prodotti RQFII, inclusi due ETF. Harvest Global Investments Limited è una controllata al 100% di Harvest Fund Management Co. Ltd., la seconda società di gestione del risparmio cinese in termini di patrimonio, e gestisce uno dei più grandi ETF di azioni cinesi di tipo A del mondo, con un patrimonio gestito di 6,5 miliardi di USD.
    Complessivamente, il patrimonio gestito del Gruppo Harvest è di oltre 47 miliardi di USD. Il Gruppo Harvest ha una rete di clientela molto ampia e offre i suoi servizi agli investitori in oltre 10 paesi. (Fonte: Harvest Global Investment Limited, settembre 2013)

  • A chi è rivolto il db x-trackers Harvest CSI300 INDEX UCITS ETF (DR)?

    L'ETF Harvest CSI300 è destinato agli investitori che desiderano partecipare alla performance del mercato azionario della Cina continentale e che desiderano investire in ETF UCITS ad alto rischio, come descritto in maggior dettaglio nel prospetto db x-trackers. È importante sottolineare che gli investimenti nei mercati emergenti come la Cina sono stati spesso soggetti a forti oscillazioni e, pertanto, richiedono una competenza finanziaria nel mercato sottostante e una valutazione approfondita dei rischi connessi al prodotto. I rischi specifici connessi a un investimento nella Repubblica Popolare Cinese ("RPC") e a tale ETF sono descritti in maggior dettaglio nel prospetto, nel KIID e nel documento di quotazione db x-trackers.

  • Come possono gli investitori acquistare o vendere db x-trackers Harvest CSI300 INDEX UCITS ETF (DR)?

    Il db x-trackers Harvest CSI300 INDEX UCITS ETF (DR) è quotato sulla Borsa Italiana e, come tutti gli altri ETF quotati, può essere acquistato o venduto in qualsiasi momento. Possono essere applicate commissioni da parte degli intermediari per l'esecuzione dell'ordine in Borsa. Gli investitori istituzionali possono inoltre scambiare gli ETF direttamente over-the-counter (OTC) con Deutsche Bank.

  • Perché Deutsche Asset & Wealth Management offre ETF a replica sia diretta sia indiretta dell'indice CSI300?

    Quando db x-trackers CSI300 UCITS ETF è stato lanciato nel 2012 quando la replica indiretta era l'unico modo per replicare l'andamento dell'Indice CSI300, a causa delle restrizioni imposte sugli investimenti cinesi – l'acquisto delle azioni cinesi di tipo A quotate era infatti consentito soltanto ai soggetti in possesso della qualifica di Investitore Istituzionale Straniero Qualificato (Qualified Foreign Institutional Investor – QFII) e con quote sufficienti.
    Tuttavia, da allora il mercato si è aperto maggiormente e, soprattutto nel corso dell'ultimo anno, sono state introdotte alcune riforme governative, grazie alle quali ora Deutsche Asset & Wealth Management può offrire, in collaborazione con la società di gestione del risparmio con sede a Hong Kong Harvest Global Investments, un ETF a replica diretta che riflette l'andamento dell'Indice CSI300. Harvest Global Investments possiede la licenza di Investitore Istituzionale Straniero Qualificato in RMB (Renminbi Qualified Foreign Institutional Investor – RQFII), che le consente di utilizzare depositi offshore in Renminbi per investire nei mercati mobiliari continentali.

  • Quali sono i codici di questo prodotto?
      Borsa Italiana London Stock Exchange Xetra
    Bloomberg RQFI.IM ASHR LN (USD)/ RQFI LN (GBx) RQFI GY
    RIC RQFI.IM ASHR.L(USD)/ RQFI.L (GBx) RQFI.DE
    ISIN LU0875160326
  • Quanto costa investire in questo ETF?
    Commissione della società di gestione Fino allo 0.80% all'anno
    Commissione fissa 0.025% al mese (0.30% all'anno)
    Commissione onnicomprensiva (All-In Fee) Fino all'1.10% all'anno
  • Quali sono i principali rischi connessi a questo ETF?

    A causa della particolare struttura di questo ETF, sono necessarie valutazioni sul rischio specifiche in relazione al regime di RQFII e agli investimenti in azioni di tipo A. L'accesso al mercato delle azioni cinesi di tipo A è ristretto ed è possibile solo attraverso il piano per gli Investitori Istituzionali Stranieri Qualificati in RMB (Renminbi Qualified Foreign Institutional Investor – RQFII). In base al regolamento per i RQFII, non è possibile fornire alcuna garanzia in merito all'assegnazione, al raggiungimento della quota prevista, di una quota aggiuntiva per soddisfare le richieste di sottoscrizione. Qualora Harvest non sia in grado di ottenere una quota sufficiente, potrebbe essere necessario sospendere le sottoscrizioni di Azioni fino all'ottenimento della quota. Durante il periodo di sospensione delle sottoscrizioni, il Fondo Harvest CSI300 potrebbe trattare con un forte premio o sconto al NAV intraday e potrebbe effettuare rimborsi significativi. Per gli altri fattori di rischio, si rinvia al prospetto aggiornato db x-trackers.