Informazioni aggiuntive

1. A quali leggi e regolamenti è soggetta Deutsche Asset Management S.A.?

Deutsche Asset Management S.A. è soggetta e adempie a tutte le leggi e ai regolamenti, ivi compresi la legge lussemburghese del 17 dicembre 2010 relativa agli organismi di investimento collettivo del risparmio (la “Legge del 2010”) e il regolamento CSSF 10-4 che recepisce la Direttiva 2010/43/UE della Commissione, e successive modifiche. Deutsche Asset Management S.A. è responsabile di garantire che ciascun fondo per il quale agisce come società di gestione sia conforme alla Direttiva UCITS IV.
In particolare, queste leggi prescrivono che Deutsche Asset Management S.A. abbia adottato le seguenti procedure:
• procedure organizzative;
• procedure per la gestione dei conflitti d’interesse e
• procedure di gestione del rischio.
Deutsche Asset Management S.A. ha altresì garantito e monitora regolarmente, attraverso un processo di due diligence, che tutti i fornitori di servizi indicati nel Prospetto soddisfino tali requisiti nella misura prevista da suddette leggi e regolamenti.

 

2. Quali modalità organizzative ha adottato Deutsche Asset Management S.A.?

Deutsche Asset Management S.A. è regolamentata in Lussemburgo dal CSSF per quanto riguarda la conduzione delle attività bancarie e di investimento. Ai sensi dell'articolo 102, comma 1, lettera e della Legge del 2010, la sede di Deutsche Asset Management S.A. si trova in Lussemburgo in 2, Boulevard Konrad Adenauer, L-1115 Lussemburgo, Granducato del Lussemburgo.
Deutsche Asset Management S.A. conserva un registro dettagliato della propria organizzazione interna, ivi comprese l’assegnazione di attività e la struttura gerarchica. Deutsche Asset Management S.A. ha altresì stipulato con i propri fornitori di servizi contratti specifici che definiscono le attività delegate e la procedura per il monitoraggio e lo scambio di informazioni con ciascun fornitore di servizi.

Elaborazione elettronica dei dati

Deutsche Asset Management S.A. utilizza sistemi e procedure elettroniche che tutelano appieno la sicurezza, l'integrità e la riservatezza delle informazioni trattate da Deutsche Asset Management S.A.. I dati vengono elaborati da un fornitore di servizi specializzato sotto la vigilanza di Deutsche Asset Management S.A..

Procedure contabili

La funzione contabile è delegata all’agente amministrativo indicato nel Prospetto, ferma restando la costante vigilanza di Deutsche Asset Management S.A.. Deutsche Asset Management S.A. è sempre in grado di identificare ogni attività e passività di ciascun fondo e inviare tempestivamente relazioni finanziarie che forniscono una rappresentazione veritiera e corretta della situazione finanziaria e che adempiono a tutti i regolamenti e ai principi contabili vigenti. Conformità e Controllo Interni Deutsche Asset Management S.A. si assume, direttamente o tramite i propri fornitori di servizi, tutte le responsabilità di conformità e controllo interni previste dalle leggi vigenti. In particolare, i dipendenti di Deutsche Asset Management S.A. sono soggetti a una serie di politiche specifiche di Deutsche Asset Management S.A. e dell’intero Gruppo DB. Le operazioni personali di tutti i dipendenti di Deutsche Asset Management S.A. sono soggette a severe restrizioni di politica quando essi effettuano delle operazioni personali. In particolare, gli interessi degli investitori dei fondi hanno sempre la priorità.
  

3. Quali procedure ha adottato Deutsche Asset Management S.A. per gestire i conflitti di interesse?

I potenziali conflitti di interesse insorti durante l’attività di Deutsche Asset Management S.A. sono riportati nella sezione “Fattori di rischio” del Prospetto. Deutsche Asset Management S.A. è soggetta a una solida politica interna che definisce una serie di misure concepite per gestire questi conflitti di interesse. 

4. Quali sono i processi di gestione del rischio di Deutsche Asset Management S.A.?

Deutsche Asset Management S.A. utilizza diversi strumenti per la gestione del rischio creati su misura per gestire il profilo di rischio specifico di ciascun fondo. Alcuni strumenti per la gestione del rischio vengono applicati nella fase di sviluppo del fondo, prima del lancio e della distribuzione. Deutsche Asset Management S.A. utilizza una gamma completa di strumenti e parametri quantitativi per monitorare e gestire i rischi. Come da politica interna, Deutsche Asset Management S.A. valuta continuamente l’adeguatezza e l’affidabilità dei propri strumenti e parametri quantitativi alla luce del contesto di rischio in costante cambiamento. Alcuni di questi strumenti sono comuni a una serie di categorie di rischio, mentre altri sono realizzati su misura in base alle caratteristiche particolari delle categorie di rischio specifiche. Deutsche Asset Management S.A. ha delegato, sotto la propria vigilanza e responsabilità e a proprie spese, la gestione del rischio e la supervisione della gestione dell’investimento al gestore degli investimenti e all’amministratore/custode del fondo citato nel Prospetto, i quali trasmettono a Deutsche Asset Management S.A. le informazioni sul controllo del rischio. Inoltre, ciascun fornitore di servizi consegna una relazione sull’attività al Consiglio di Amministrazione e a Deutsche Asset Management S.A., in previsione di ciascuna riunione del Consiglio, contenente le informazioni sulla gestione del rischio e sul controllo interno. I controlli del rischio dei fornitori di servizi sono indipendenti da Deutsche Asset Management S.A..  

5. Qual è la procedura per presentare reclami a Deutsche Asset Management S.A.?

La procedura per presentare reclami a Deutsche Asset Management S.A. è riportata in un documento che può essere richiesto gratuitamente a Deutsche Asset Management S.A.. 

6. Come esercita Deutsche Asset Management S.A. i propri diritti di voto?
La politica di Deutsche Asset Management S.A. sull’esercizio dei diritti di voto è disponibile gratuitamente su richiesta presso Deutsche Asset Management S.A..
A scanso di equivoci, si ricorda che il Consiglio di Amministrazione dei fondi è responsabile dell’esercizio del diritto di voto connesso agli strumenti detenuti nel portafoglio di attività dei fondi stessi. Ulteriori informazioni sono disponibili presso la sede legale del relativo fondo. 

7. Qual è la miglior politica di esecuzione di Deutsche Asset Management S.A.?
Deutsche Asset Management S.A. agisce sempre nel miglior interesse dei fondi che gestisce quando applica le decisioni di contrattazione ed effettua ordini presso terze parti per l’esecuzione.
Deutsche Asset Management S.A. è soggetta alla miglior politica di esecuzione. L’adempimento a questa politica è regolarmente monitorato e la politica stessa è sottoposta a revisione annuale e ogni qual volta si verifica un cambiamento sostanziale. La politica può essere richiesta gratuitamente a Deutsche Asset Management S.A..  

8. Deutsche Asset Management S.A. stipula accordi di soft commission?
Deutsche Asset Management S.A. non intende attualmente dare o ricevere soft commission in dollari o in liquidità o retrocessioni a o da broker o distributori in relazione alle operazioni per conto dei fondi.
I particolari degli accordi di soft commission verranno indicati nelle relazioni annuali e semestrali del fondo pertinente.  

9. Quali sono le procedure adottate da Deutsche Asset Management S.A. per garantire che i propri fornitori di servizi svolgano i loro compiti nel rispetto delle norme legali vigenti?
Il Consiglio di Amministrazione dei fondi rimane in ultima istanza responsabile di fronte agli investitori per l’esecuzione delle attività e delle funzioni delegate ai fornitori di servizi. Le procedure pertinenti sono riportate nei documenti interni di Deutsche Asset Management S.A. depositati presso CSSF. I contenuti di questi documenti non sono rivelati agli investitori dei fondi.

Politica Retributiva
 
Deutsche Asset Management S.A. (la “Società”), la società di gestione di Xtrackers e Xtrackers II è compresa nella strategia di compensazione del Gruppo Deutsche Bank. Tutte le questioni relative alla compensazione e alla conformità con i requisiti legali sono monitorate dai relativi comitati del Gruppo Deutsche Bank. Il Gruppo Deutsche Bank adotta una filosofia di compensazione totale, che comprende pagamento fisso e compensazione variabile nonché componenti di compensazione posticipata, collegata alla performance futura individuale e allo sviluppo sostenibile del Gruppo Deutsche Bank. Per determinare l’importo della compensazione posticipata e gli strumenti collegati alla performance a lungo termine (quali azioni o quote del fondo), il Gruppo Deutsche Bank ha definito un sistema di compensazioni che evita una dipendenza significativa dalla componente di compensazione variabile.
 
Maggiori dettagli sull’attuale politica di compensazione sono disponibili alla pagina https://www.db.com/cr/en/concrete-compensation-structures.htm e nella Relazione di compensazione collegata di Deutsche Bank AG. Questa comprende una descrizione dei metodi di calcolo per la retribuzione e i bonus a gruppi specifici di dipendenti, nonché l’indicazione delle persone responsabili dell’assegnazione, compresi i membri del comitato per le remunerazioni. La Società deve fornire queste informazioni gratuitamente su richiesta in formato cartaceo.

Globale

America

Deutsche Bank AG, Filiale Mailand

Xtrackers ETF Team
Via Turati 25/27
20121 Milano
Numero verde: 800 90 22 55
Telefono: +39 02 86379740
E-Mail: Xtrackers@db.com
Copyright © 2018 Deutsche Asset Management (UK) Limited
Ultimo aggiornamento: 10/04/2018